4105 visitatori in 24 ore
 234 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rita Minniti

Rita Minniti

Diceva Ungaretti: “la poesia serve a dare una scossa, un moto al cuore”. Si scrive per esprimere le emozioni, quello che l’anima ha dentro e non riesce a dare voce se non con i versi. Chi si affida ai versi lo fa per allontanare le inquietudini dall’anima e l’inevitabile scolorire della vita. Chi ... (continua)


La sua poesia preferita:
La mia pelle
Venne l’autunno
nel mio giardino,

a maglie strette.

Le foglie
si scucivano dal ramo
man mano il vento le...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Un muto parlare
Eri silenzio,
il cielo disegnava
un arcobaleno,
poi le grida dei gabbiani
hanno svegliato la mattina.

Pioveva nel sole.

Arrivarono le ombre,
quelle che non si diradano,
e il tuo calore
si dissipò tra le tende
umide di pioggia.

Non...  leggi...

Sul passo taciturno
Il cielo piange,
ma non dirmelo stasera.

La luna
ha chiuso anche il sipario.

Non c’è più...  leggi...

Al mare di ieri
E' stato quando
sono scese le tenebre
e gli occhi al cielo
s'affidavano tremanti,
che non t'ho visto...  leggi...

Restami pensiero
Ricamo parole
raccolte agli angoli del vento
di pensieri rubati al cuore.
E mi affretto nel passo
quando a...  leggi...

Dell'assenza del tempo che ritorna
Verrà il giorno
che di sgomento
s'avvolgerà il respiro
e il vento
imbastirà parole amare.
Che di...  leggi...

Mentre il respiro vola in alto
Ti sento,
in questo disperdersi di nuvole,
nel muto orizzonte
dove ho rincorso scaglie di parole,
nel cieco...  leggi...

Di questo amore quanto amore
Di questo amore
quanto amore ho nella mente,
e del tuo passo,
che mi cammina nel respiro
su lenzuola bagnate di...  leggi...

Sei stato d'un istante
Sei stato d'un istante,
solo pensiero
ricamato dal destino,
che ha perso la sua strada.

Non sogno il sole,
ora che ho...  leggi...

Nelle sembianze di un angelo
T’ho visto apparirmi,
avvolto in veli d’organza
oltrepassando le nuvole
su un destriero con ali di sogni,
mentre...  leggi...

E mi ritorni ombra
E' sera.
E mi ritorni in un cielo
che si tinge d'ombra
e vorrei fuggirti.
Eri in un mio istante,
mentre t'avvicinavi...  leggi...

Figura di uomo
Mi sei venuto incontro
con la mano tesa,
stanca figura di uomo
dagli occhi tristi
senza più domani.

Tu
uomo...  leggi...

Se mai... anche solo per un istante
Se mi vuoi
seguimi,
raggiungimi.
Non cercare di ricucire
solamente brandelli di sogni
consumati dalla stanchezza.
Non...  leggi...

Goccia senza tempo
E mi confonde il tuo sguardo,
come la luna
quando è vicina
e mi sembra quasi di sfiorarla.
E mi sovviene il sapore...  leggi...

Dove la luce si è spenta
Se nel pianto
riuscissi a scorgere
sensazioni
perdute nel silenzio.

Se sentissi
il fuoco dell'esistenza
parlarmi...  leggi...

Lascia al tuo tempo
Scorreva il pianto
su rughe ormai rafferme.
Decisa hai pensato
di fermare il tempo.
Sbiaditi i tuoi contorni,
sorriso senza forma,
lontana giovinezza!

Un lifting
per ridare ai giorni
voglia di continuare.

Vita rinata
su quella pelle...  leggi...

A mia figlia
Quando senti nell'aria
il battito d'ali
d'una farfalla in volo
ascoltala in silenzio.

E' il mio pensiero
che vola...  leggi...

Scriverò per te
Scriverò per te
melodie
che sappiano incantare il cuore,
frasi che possano raggiungere
l'anima delle...  leggi...

Rita Minniti

Rita Minniti
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
La mia pelle (19/02/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Scriverò per te (08/12/2007)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Amica mia (18/02/2020)

Rita Minniti vi propone:
 A mia figlia (11/12/2007)
 Scriverò per te (08/12/2007)
 Goccia senza tempo (22/03/2009)

La poesia più letta:
 
Mi manchi (28/05/2009, 65535 letture)

Rita Minniti ha 17 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rita Minniti!

Leggi i 4257 commenti di Rita Minniti


Leggi i racconti di Rita Minniti


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 03/04/2017 al 09/04/2017.
 settimana dal 06/07/2015 al 12/07/2015.
 settimana dal 08/09/2014 al 14/09/2014.
 settimana dal 15/09/2009 al 21/09/2009.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rita Minniti in rete:
Invia un messaggio privato a Rita Minniti.


Rita Minniti pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

L'avaro

"L'avaro" di Goldoni è Don Ambrogio, un vecchio avaro che è più afflitto dalla propria situazione economica (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rita Minniti

Il mio andare altrove

Impressioni
Ritorni,
con quello sguardo che ferisce,
ma le promesse infinite
d'un tempo
mi scivolano addosso.

Ti guardo,
e di quelle sere
nostalgico è il ricordo,
ma è solo un ricordo.

Non sei che del passato
una briciola di polvere
dispersa nel fango.
Non sei
che pensiero inesistente.

Davanti a me
lo specchio d'un sole riflesso,
ma sbiadito,
cocci in frantumi.
Lo sguardo ferito dell'addio,
un vento che tace.

Sei qui
fiero nella tua apparenza
e mi guardi
con occhi tremanti,
ma non ti sento più
fare rumore nei miei sogni.

E' passo sicuro
il mio andare altrove.

S'abbassa il sipario,
è ora di andare,
è già tardi.

Club Scrivere Rita Minniti 28/01/2010 20:17| 25| 5308


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Fabrizio Diotallevi - Patrizia Cosenza
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Quando una storia ritorna, dopo tanto tempo, ci si accorge che davvero il tempo è la migliore medicina che fa dimenticare completamente.»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«poesia malinconica, ma ha un impatto tale da togliere il fiato. uno splendore che ho ammirato a bocca aperta. sei sempre .»
Salvatore Ferranti (28/01/2010) Modifica questo commento

«è ora di riprendere in mano le redini della propria vita e andare lontano
sono dell'idea che bisogna sempre fuggire da chi ci rende tristi e infelici
la vita è una sola e va vissuta al meglio
allontaniamoci da tutto ciò che ci impedisce di "volare"
malinconica profonda struggente e bella poesia
sensibilità di pensiero penna magistralmente si è posata sul foglio
donando emozioni»
Danielinagranata (28/01/2010) Modifica questo commento

«Se pur malinconica il suo ritmo è deciso... pensieri e riflessi che sicuri affrontano la vita... un ricordo è un ricordo... spesso vuoto che non lascia traccia... un senso di definita libertà, un sentire che non è specchio del ricordo e del passato. Splendida»
Veleno (28/01/2010) Modifica questo commento

«E' proprio vero quando un sentimento è sfumato, anche vivido di passato intenso,
non c'è nulla che ci faccia tornare indietro... si sta bene dentro, il dolore è passato,
si ha un'immensa forza interiore e si va avanti per nuovi percorsi da esplorare...
Lirica elaborata in modo stupendo e che sembra faccia vivere, al lettore, le emozioni descritte... apprezzatissima»
Club ScrivereSilvia De Angelis (28/01/2010) Modifica questo commento

«Cancellare il ricordo per tornare a vivere, distruggere il passato per costruire il futuro. Bellissimi versi colmi di sentimento ma anche di volontà. Molto sentita e apprezzata. La conservo.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (28/01/2010) Modifica questo commento

«Chissà perché poi ritornano certe storie... riescono solo a ferirci, per poi tornare nell'oblio.
Il tempo... si il tempo stempera poi tutto.
Vera e bellissima come ogni tua.»
Antonella Scamarda (28/01/2010) Modifica questo commento

«non muore l'amore, non muore il ricordo, non muore l'immagine di un passato, muore solo la luce che vegliava gli occhi nelle notti insonni, che appartiene ormai ad altre notti e che vede altri cammini volgere quello sguardo ancora solitario e che ancora attende di vegliare luci, di appartenere alla notte che vorrà aprirle i sogni che aspetta di vivere»
jan (28/01/2010) Modifica questo commento

«E' davvero strano a volte scoprire come un amore passato che tanto ha fatto soffrire possa con il tempo divenire indifferente.
Ogni parola lascia trasparire questo senso... forse solo un nostalgico ricordo ma per il resto "briciola di polvere" "del passato" silenzio nei sogni.
Letta con apprezzamento per la fluidità dei versi e per quel senso dii dignità che mi ha trasmesso.»
Gaia22 Tiziana Porcelli (28/01/2010) Modifica questo commento

«" E' passo sicuro il mio andare altrove" quando si hanno chiare le idee si cammina spediti, senza più vacillare... finalmente liberi di vivere davvero.
Molto bella questa poesia velata di malinconia.»
Triste (28/01/2010) Modifica questo commento

«...non ti sento più fare rumore nei sogni ...quindi dimenticare senza più tormento perché il futuro è gia altrove...
poema stupendo con metafore meravigliose, come un diamante lo conservo!»
Giovanna De Santis (28/01/2010) Modifica questo commento

«poesia scritta con grande stile... amori che ritornano e forse cosi' veri non lo erano se non lasciano traccia dentro di noi o forse abbiamo provato tanto dolore per quell'amore che il tempo ce lo ha fatto dimenticare... versi molto belli...»
Domenica Caponiti (28/01/2010) Modifica questo commento

«Riuscire ad abbassare il sipario, per guardare altrove... quanto tempo ci vuole? Ci ho provato tante volte, troppe, tanto da convincermi che l'indifferenza non esista. Il tempo è medico, si dice, ma a me non basterebbe l'infinito, per dimenticare!»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (28/01/2010) Modifica questo commento

«una lacrima, poi un sorriso, poi ancora una lacrima...
la ricopio per intero... capolavoro di una bellezza disumana.
terza lacrima... sublime!»
Fabrizio Diotallevi (29/01/2010) Modifica questo commento

«Stupenda, meravigliosa superba poesia
non volger il capo al passato se questo non può più appartenerti, ricorda... ma dimentica e vivi la vita del tuo oggi
Quando un'amore non può più donare ed essere si deve avere la forza per staccarsi e ricominciare a vivere e tu questa forza ce l'hai
Applausi numerosi e fragorosi»
Club ScrivereRosy Marchettini (29/01/2010) Modifica questo commento

«Splendido il ritorno di un amore, dilaniante il sapere che non sarà più amore... splendida la tua poesia, dai toni delicati e forti, ad un tempo, e densa di sentimento e di sensazioni.»
Libera Mastropaolo (29/01/2010) Modifica questo commento

«se mi permetti e non ti arrabbi: le parole dicono una cosa, ma la mia sensazione è che inrealtà affermino il contrario. comunque piaciuta perché molto ben scritta.»
Club ScrivereMau0358 (29/01/2010) Modifica questo commento

«Una storia che non potrà mai tornare... il suo ricordo...è solo un ricordo...
Che forza espressiva... bellissima questa immagine... dove nessun rumore potrà più scalfirla...
Davanti a me un sipario chiuso delpassato... i tuoi versi sanno dove andare...
Stupenda carissima Rita...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (29/01/2010) Modifica questo commento

«versi reali crudi ... il rigetto per un amore ormai finito... è ormai troppo tardi... il tempo ha fatto il suo lavoro... poesia molto bella che lascia dietro di se una scia di malinconia...»
Club ScrivereRasimaco (29/01/2010) Modifica questo commento

«Sì, quando qualcosa si è spezzato dentro, inesorabilmente, in un rapporto, ci si accorge ... che si è spezzato anche il tempo che ne sorreggeva il filo.
Una poesia bellissima! Raffinata, musicale ed elegante nella stesura.
Velata di tristezza ma, al contempo, di una nuova forza.
Quella che sa andare altrove, con consapevolezza e serenità.»
Anna Maria Scamarda (30/01/2010) Modifica questo commento

«Che si tratti d'amore o d'amicizia, nulla potrà far tornare tutto come prima. Quando il tempo ne avrà consumato l'essenza, rimarrà solo il ricordo indelebile di ciò che fu, perché oggi il nostro cammino sarà diverso e non si ripeteranno quelle condizioni che appartengono ad un passato che più non torna. Versi molto apprezzati e pienamente condivisi!»
Club ScrivereCarlo Fracassi (30/01/2010) Modifica questo commento

«S'abbassa il sipario, è ora d'andare avanti... stupenda questa poesia, le promesse scivolano addosso. Sempre le stesse cose, uomini che promettono e poi tutto torna come sempre... ho apprezzato molto lo stile ed i versi stilati in modo splendido.»
Daniela Pacelli (31/01/2010) Modifica questo commento

«Quanta delicata tristezza in questi versi che tratteggiano un vissuto emozionale assia forte, quando i "sogni facevano rumore". Ogni verso sarebbe da riscrivere e commentare, tanta è l'intensità trasmessa da ognuno di essi. Aprrezzatissima.»
Raggioluminoso (31/01/2010) Modifica questo commento

«Perfetta nell'analizzare tutti i vari componenti del passato- presente- futuro. Grande!»
RaggiodiSole (31/01/2010) Modifica questo commento

«Mai più nulla ritornera come prima, Solo il tempo potrà lenire le ferita per l'atroce sorte che ci ha private del solo amore che ci ha allietate, ma la vita continua imperterita, diversa, ma sempre uguale, sognando di un passato che non c'è più, e sognando in futuro migliore... versi molto belli...»
Jeannine Gérard (02/02/2010) Modifica questo commento

«Versi chiari e di grande forza espressiva, metafore intense e particolarmente evocative che arrivano dritte al lettore. Molto sentita ed apprezzatissima!»
Carla M Casula (05/02/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it